TIZIANA COLLINI

PRESIDENTE

 

BIOGRAFIA

Laureata in Matematica presso l’Università Statale di Milano. Fa attualmente parte del laboratorio di Didattica Sperimentale FDS del Dipartimento di Matematica del Politecnico di  Milano 

 

Nata a Pinzolo (TN), sposata, due figli e un nipote.

 

Dopo aver conseguito la Maturità Scientifica presso il Liceo Leonardo da Vinci di Trento, si è  laureata in Matematica presso l’Università Statale di Milano. 

Dal 1984 afferisce alla Facoltà di Ingegneria del Politecnico di Milano come docente di Analisi Matematica . Ha fatto parte dei gruppi  di ricerca MPI 60% e MPI 40% “Equazioni Differenziali” e al gruppo di ricerca  “ Modelli Matematici nelle scienze applicate –analisi qualitativa”. Per la Facoltà di Ingegneria Informatica è stata docente, per il corso di Analisi B, di alcune classi “virtuali” della Laurea on line in Ingegneria informatica. Per la Facoltà di Architettura è stata docente dei corsi di : Istituzioni di Matematiche; C.I Matematica per l’Architettura: Istituzioni di Matematiche( laurea specialistica); C.I. Matematiche: Fondamenti di Matematica-Metodi e applicazioni Matematiche; C.I. Matematica per l’Architettura: Matematica per l’Architettura 1 e Matematica per l’Architettura 2 (laurea  specialistica);C.I. Matematica: Metodi e applicazioni; C.I. Scienza delle costruzioni: Matematiche complementari. Per la Facoltà di Ingegneria Civile, territoriale e ambientale è docente dei corsi di Analisi Matematica 2 e Equazioni differenziali.

Ha collaborato alla costruzione di alcune attività formative del progetto Mathonline realizzato dal centro Metid del Politecnico di Milano ed è stata docente per alcune classi virtuali.

Fa parte del laboratorio di Didattica Sperimentale FDS del Dipartimento di Matematica del Politecnico di  Milano 

L’attività scientifica si è sviluppata nell’ambito di due campi di ricerca dell’Analisi Matematica:

  • Equazioni Differenziali non lineari in particolari le equazioni di Navier- Stokes che descrivono il comportamento di un fluido dal punto di vista macroscopico. Inoltre modelli matematici di dinamica vascolare. In particolare Modelli di interazione fluido struttura.

  • Teoria dell’elasticità; modelli matematici discreti associati al problema dell’urto di un corpo elastico contro una parete rigida 

Nell’ambito degli studi relativi a tali temi ha pubblicato vari articoli su riviste nazionali e internazionali.

LA PASSIONE PER LA RICERCA