NADIA ZAFFARONI

Fondazione IRCCS, Istituto Nazionale dei Tumori

Milano (Italia)

 

BIOGRAFIA

Dirigente Biologo presso la S.C. Ricerca Traslazionale nel Dipartimento di Oncologia Sperimentale e Medicina Molecolare della Fondazione IRCCS Istituto Nazionale dei Tumori di Milano e Co-Responsabile del Programma Prostata, nell'ambito del quale svolge funzioni di coordinamento della ricerca preclinica su questa patologia. 

Consegue la Laurea in Scienze Biologiche presso l'Università degli Studi di Milano nel 1980 e, successivamente, la Specializzazione in Applicazioni Biotecnologiche presso la stessa Università. Trascorre periodi di formazione come Guest Researcher a Los Angeles presso l'Università della California e ad Oslo presso il Norwegian Radium Hospital, dove svolge attività di ricerca pre-clinica focalizzata alla valutazione della radiosensibilità e termosensibilità in modelli sperimentali di tumori umani. Nel corso dell'ultimo decennio i suoi interessi investigativi e speculativi si sono principalmente rivolti alla validazione di nuovi bersagli terapeutici finalizzata allo sviluppo di approcci innovativi per la terapia dei tumori, non che allo studio di meccanismi di immortalizzazione in particolare, quelli legati al mantenimento dei telomeri nelle cellule tumorali umane. 
Autrice di 113 articoli su riviste scientifiche internazionali e 14 capitoli di libri. 
Dal Gennaio 2006 ricopre la carica di presidente del gruppo "Pharmacology and Molecular Mechanisms" (PAMM) dell'European Organization for Research and Treatment of Cancer (EORTC). 

LA PASSIONE PER LA RICERCA